RGV Ausonia 220

Il modello RGV Ausonia 220 è un’affettatrice molto economica, che a differenza di tanti altri diretti rivali punta perlopiù sulla qualità dei materiali, caratteristica tipica dei prodotti di questo marchio. Ma la nostra valutazione non fa riferimento solo alla struttura del prodotto, anzi, vedremo quelle che sono le caratteristiche tecniche più importanti, sotto il punto di vista teorico prima, ma successivamente cercando di riscontrare il reale valore di questa affettatrice a lavoro. Per fare ciò, visto il nostro lasso di tempo limitato, e, considerando che i “numeri” fanno statistica, utilizzeremo anche i commenti online più interessanti per descrivervi il prodotto. In basso troverete il paragrafo “Conclusioni”, particolarmente utile a chi ha poco tempo per la lettura. 

295 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 74,90 €
295 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 74,90 €

RGV Ausonia 220

Struttura fisica e mobilità

A vederla dalla foto vi sembrerà una di quelle professionali, quindi voluminosa e pesante, ma vi assicuriamo che la qui presente RGV Ausonia 220 è un modello dalle dimensioni contenute, con un peso che non va oltre i 6 kg. Detto questo si capisce che lo spazio non è poi un gran problema, così come il trasporto da un angolo della casa all’altro. La struttura è comunque più che soddisfacente: base in acciaio e alluminio fuso laccato, con dei piedini in gomma che la tengono stabile sopra ogni tipo di superficie. I vari pezzi, come vedremo in seguito, sono facilmente smontabili e ben assemblati tra loro. La parte sempre meno convincente, tipico di questa fascia di prezzo molto bassa, rimane comunque il bloccaggio in plastica per gli alimenti.

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Solida
  • Poco pesante
  • Buona stabilità

Potenza e prezzo

Prima di acquistare un’affettatrice, di qualsiasi tipo, bisogna tener presente la potenza, ma soprattutto alcuni dettagli tecnici, perché proprio quelli ci svelano le capacità del prodotto. Facciamo riferimento al diametro della lame ad esempio, ma anche alla corsa di taglio. Nel nostro caso specifico, quello dell’affettatrice RGV Ausonia 220 per intenderci, abbiamo una capacità di taglio di 170×155 mm, abbastanza limitato quindi, ma considerando la fascia di prezzo non siamo affatto delusi. La Ausonia 220 della RGV quindi non va bene per salumi troppo voluminosi, ma neanche per le lunghe sessioni di lavoro, perché la potenza del motore non è superiore ai 130 Watt (il motore è collegato alla lama tramite una trasmissione a cinghia).

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Non va bene per salumi grandi
  • Non particolarmente potente
  • Prezzo economico

Rumorosità e qualità di taglio

Veniamo quindi a quella che è sempre la parte più interessante delle nostre recensioni, ovvero l’aspetto pratico, diretto e indiretto per una maggiore obiettività sul prodotto. Come  tante altre affettatrici di questa fascia di prezzo, ricordiamo ancora una volta che la RGV Ausonia 220 ha un costo molto contenuto, offre un taglio poco preciso, con nette difficoltà a fare fettine sottili sottili. Dice bene quindi chi afferma che si tratta di un apparecchio ideale per il salame, tanto per fare un esempio, ma se amate il prosciutto fino non è il modello giusto. La RGV Ausonia 220 si comporta bene anche con i formaggi, ma non quelli fin troppo morbidi e filanti, molto dipende anche dall’esperienza che avete, quindi non vi scoraggiate ai primi tagli. La manutenzione è semplice, ma se volete vedere la vostra macchina vivere a lungo evitate di sforzare il motore (non potente e rumoroso).

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Non riesce a fare fettine sottili
  • Facile manutenzione
  • Rumoroso

Conclusioni

Di certo non possiamo raccontare meraviglie della qui presente RGV Ausonia 220, un’affettatrice molto economica, che fa della struttura fisica il suo punto di forza. Considerando proprio il prezzo è molto solida, ma non ingombrante e leggera, con un motore che non ci permette di lavorare a lungo, però non affatto debole durante il taglio. Quello che meno convince è la qualità della RGV Ausonia 220 proprio nel taglio, mai abbastanza fine, però nel complesso offre un lavoro più che soddisfacente. Senza dubbio in casa ci dà una mano, perfetto per salumi tipo salame o formaggi non troppo cremosi, ma molto dipende anche dalla vostra abilità, che naturalmente si acquisisce col tempo. Un acquisto da consigliare, senza dubbio a chi non ha molto spazio per un apparecchio più professionale, ma anche per chi non cerca un un’affettatrice per un prosciutto con osso da 270 mm.

295 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 74,90 €
295 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 74,90 €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Solida
  • Facile spostamento
  • Facile manutenzione

Svantaggi

  • Rumorosa
  • Imprecisa nel taglio

Scheda tecnica della RGV Ausonia 220

  • Potenza: 130 Watt
  • Spessore del taglio: 14 mm
  • Tipo di lama: acciaio massiccio
  • Peso: 6 kg
  • Diametro della lama: 22 cm
  • Altezza: 30 cm
  • Larghezza: 26 cm
  • Profondità: 40 cm

Foto in alta risoluzione della RGV Ausonia 220

Qui troverete la foto in alta risoluzione della RGV Ausonia 220.

6 commenti su “RGV Ausonia 220

  1. buongiorno, volevo chiedere se è meglio la rgv ausonia 220 o la rgv ausonia 190, premetto che ho poco spazio, e quindi ho bisogno di un affettatrice non troppo ingombrante, ma che tagli bene il prosciutto cotto di praga, ( si tratta di tranci piccoli per intenderci 500 gr) Voi cosa mi consigliate?. Grazie in anticipo

    1. Ciao Barbara,

      sono due modelli economici, anche se la RGV Ausonia 220 ha una maggior potenza, noi te la consigliamo, anche per via dell’offerta online che riduce a pochi euro il divario economico con l’altro modello.

      Ciao,

      Il Team di Affettatrice.org

  2. Salve ho acquistato a fine gennaio 2017 un’affettatrice, RGV Ausonia 220 da regalare. Purtroppo non svolge la sua funzione di affettatrice, in quanto le “fette” di prosciutto e salumi in genere non sono fette ma pezzi grossi. Con la regolazione fine non taglia, l’unico modo per riuscire a tagliare qualcosa è tenere una regolazione medio/grossa. L’ho portata in assistenza pensando fosse difettosa ma mi hanno detto che non c’è nulla di difettoso ma funziona così. Chiedo pertanto il Vostro parere. Se è veramente così ho fatto una gran brutta figura con questo regalo. Capisco che il costo sia stato esiguo, ma ritengo che comunque un’affettatrice debba svolgere la sua funzione di affettare nei diversi spessori indicati.

    1. Ciao Luana,

      le affettatrici con una lama così piccola hanno difficoltà a tagliare alcuni tipi di prosciutto e vengono perciò utilizzate principalmente per affettate la verdura o formaggi. Piccoli pezzi di insaccati si possono comunque tagliare, anche a fette sottili, ma sicuramente non è una delle affettatrici più performanti.
      Ciao!

      Il Team di Affettatrice.org

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto RGV Ausonia 220?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *