Ritter E 18

Possiamo dire che in fatto di affettatrici economiche, come la qui presente Ritter E 18, questa casa di produzione tedesca sta avendo davvero idee molto apprezzate, lo abbiamo visto con altri modelli anche, tutti ben strutturati e con molti feedback positivi. Analogo studio verrà effettuato per la Ritter E 18, ci spieghiamo meglio, dando particolari attenzioni alla struttura fisica appunto, ma anche ai dati tecnici e alle capacità pratiche; sia di taglio che di manutenzione. Probabilmente molti di voi non avranno tempo a sufficienza per leggere tutta la recensione, per questo motivo troverete un paragrafo riassuntivo a fine pagina, con tanti utili consigli e foto in alta risoluzione per vedere meglio il prodotto. 

87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 244,87 €
87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 244,87 €

Ritter E 18

Struttura fisica e assemblaggio

Per quanto riguarda la struttura fisica, come tanti altri modelli della stessa famiglia, la Ritter E 18 ha la particolarità di essere molto compatta e leggera, con materiali che sono un misto fra plastica e metallo, diciamo che rispetto ad affettatrici della stessa fascia di prezzo ha una buona consistenza. A differenza dei suoi fratelli però, date un’occhiata ad esempio alla Ritter E 21, non ha un design “obliquo” per il taglio (un’idea che ci era piaciuta molto, ma sicuramente non indispensabile per fare un buon lavoro). La stabilità della Ritter E 18 è buona, di facile trasporto e con facile montaggio/smontaggio dei vari elementi; cosa che vedremo meglio in seguito, perché è un aspetto da non sottovalutare …

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Leggera
  • Ben assemblata
  • Facile smontaggio/montaggio

Manutenzione e consumi

… infatti, riprendendo il discorso da dove lo avevamo concluso, possiamo sicuramente affermare che l’affettatrice Ritter E 18 offre una manutenzione molto semplice, con la possibilità di pulire le lame a fondo, caratteristica molto importante e da non sottovalutare, perché per questo tipo di apparecchio l’igiene è fondamentale. Passiamo ora all’aspetto più interessante del modello E 18 di casa Ritter, ovvero il risparmio energetico durante la lavorazione in corso. Come tanti altri suoi fratelli non va oltre i 65 Watt di consumo, buono per i costi delle bollette ovviamente :) , anche se i modelli più evoluti hanno anche la possibilità di selezionare la velocità momentanea e quella permanente, un piccolo vantaggio che alla nostra esaminata manca (si tratta comunque di una caratteristica di comodità, non cambia nulla dal punto di vista del taglio).

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Facile manutenzione
  • Risparmio energetico
  • Non la selezione momentanea

La prova del taglio

Passiamo quindi all’aspetto pratico della Ritter E 21, utilizzando anche i post trovati nei vari forum, per avere una visione più completa del prodotto. Che sia un piccino lo si era già detto, va bene quindi se avete poco spazio a disposizione, ma il limite di questi apparecchi è quello di non poter lavorare con i salumi più grandi. Va benissimo quindi per il taglio del pane (lo spessore di taglio però non va oltre i 14 mm, ma se amate fette più grandi ci sono modelli più indicati, sempre nella stessa fascia di prezzo alcuni possono tagliare anche a 20 mm), piccoli salumi, verdure e frutta. Il problema nasce con quei pezzi più grandi di formaggio e salumi, questo discorso però vale quasi sempre per tutti i modelli più economici. Ultima cosa: il taglio è soddisfacente, rispetto a tanti altri diretti rivali il modello Ritter E 21 offre una certa qualità.

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Difficoltà con pezzi più grandi
  • Massimo ampiezza del taglio 14 mm
  • Ottimo per pane e verdure

Conclusioni

Il modello Ritter E 21 è un’affettatrice dalle piccole dimensioni, dal costo contenuto e molto leggera, ideale per chi cerca solamente un piccolo aiuto fra le mura domestiche. Nonostante il prezzo e la leggerezza ci sembra molto stabile, ci sono parti in metallo e altre in plastica solida, con una facilità di montaggio/smontaggio che non deve preoccupare nessuno, davvero ottimo per la pulizia. Molto apprezzato il basso consumo energetico, di certo la Ritter E 21 non è un rombo di tuono, ma con i soli 65 Watt a disposizione fa quello che altri modelli fanno consumando molta più energia. :) I risultati sono buoni quindi, anche se per via delle dimensioni si deve rinunciare al taglio di salumi e formaggi di una certa consistenza, ma questo è il tallone di Achille di tutte le affettatrici di fascia bassa. Ideale quindi per il taglio del pane, frutta, verdura e salumi dalle dimensioni contenute.

87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 244,87 €
87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 244,87 €

Vantaggi

  • Leggera
  • Economica
  • Facile utilizzo
  • Basso consumo energetico
  • Buon taglio

Svantaggi

  • Difficoltà con pezzi più grandi

Scheda tecnica della Ritter E 18

  • Potenza: 130 Watt
  • Protezione dita
  • Spessore del taglio: 14 mm
  • Tipo di lama: affilata ondulata
  • Funzionamento continuo
  • Dispositivo di sicurezza: sicurezza bambino
  • Serie: Ritter Kontur
  • Peso: 3,1 kg
  • Dimensioni: 20,5 x 21 x 33,5 cm
  • Diametro della lama: 17 cm

Foto in alta risoluzione della Ritter E 18

Qui troverete la foto in alta risoluzione della Ritter E 18.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Ritter E 18?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *